Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Carpe Koi Alimentazione - Mangimi

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

Carpe Koi Alimentazione - Mangimi

Qual è la giusta alimentazione delle carpe koi? A ogni stagione è importante variare, in termini di qualità e quantità, il cibo che diamo alle nostre carpe giapponesi. 

In autunno e in inverno infatti la carpa koi ha bisogno di poco cibo, in quanto i suoi movimenti diventano sempre meno frequenti con l'abbassarsi delle temperature. 

In primavera e in estate invece si può aumentare la quantità di cibo da dare alle carpe, senza tuttavia eccedere. Dare troppo cibo alle carpe, in generale a qualsiasi specie di pesce, non solo peggiora le condizioni di salute dell'animale, ma contribuisce a creare un gran numero di residui di cibo all'interno del laghetto o dell'acquario.

Vivere in un habitat sporco non è salutare per le carpe giapponesi; il rischio è quello di rallentare la crescita dei pesci, di veder scolorire le loro magnifiche sfumature di colore e, ancora peggio, di far nascere delle malattie delle carpe koi potenzialmente mortali.

I nostri allevatori sono molto attenti a variare l'alimentazione delle carpe, in base al tipo di stagione, ma anche alla tipologia di carpa. Ogni specie infatti è diversa dall'altra, necessita quindi di un mangime diverso. 

Vediamo ora cosa mangiano le carpe!

Carpe Koi Alimentazione: Cosa Mangiano le Carpe?

Una domanda fondamentale che spesso ci chiedono i clienti è "cosa mangiano le carpe"? Nel loro ambiente naturale, l'alimentazione delle carpe koi sarebbe a base di insetti e residui di piante che si trovano nell'acqua dove nuotano. Si possono cibare anche di piccoli vermi e lumache trovati sul fondo dell'acqua. 

Ma non è questo il nostro caso, in quanto le carpe che andiamo a vendere abiteranno in un laghetto artificiale o in un acquario. Tutte le proteine, i carboidrati, i grassi le vitamine e i minerali che le carpe acquisiscono mangiando mosche, moscerini, gamberi, vermi e residui di piante, vengono assimilate attraverso i mangimi.

Noi di ECOS disponiamo di un'ampia gamma di mangimi, adatti per ogni tipo di carpa. La scelta del mangime dipende non solo dal tipo di carpa, ma anche dal tipo di stagione e dal luogo dove abitano le carpe. 

I pesci che si trovano in un laghetto artificiale di medie dimensioni, e che hanno quindi la possiblità di nuotare più liberamente e in un ambiente più grande, avranno bisogno di una quantità di cibo e in generale di un mangime più ricco di proteine e vitamine, rispetto alla carpa che cresce all'interno di un piccolo acquario.