Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Riscaldatori Acquario

   

9 oggetto(i)

   

9 oggetto(i)

Riscaldatori Acquario

Il riscaldatore per acquario può sembrare uno strumento supplementare, non necessario, tuttavia è di estrema importanza.

Mantenere una temperatura ottimale dell’acqua è di fondamentale importanza per permettere ai pesci di vivere in un ambiente perfetto.

È vero che l’acquario non è come un laghetto, più soggetto agli sbalzi di temperatura, agli inverni rigidi e alle torride estati, tuttavia anche nell’acquario occorre tenere comunque sotto controllo la temperatura dell’acqua.

Il riscaldatore funziona in modo automatico: impostiamo una temperatura ideale dell’acqua, perfetta per far vivere al meglio i nostri pesci; quando si scende al di sotto di questo valore, il riscaldamento funziona automaticamente, ristabilendo il giusto calore e portando la temperatura al valore ottimale.

Quando la temperatura sale leggermente dai gradi che hai impostato, il riscaldatore si spegne automaticamente.

Riscaldatore Acquario: Quando Utilizzarlo

Il riscaldatore è necessario, soprattutto nel caso in cui ci siano all’interno dell’acquario dei pesci molto sensibili agli sbalzi di temperature.

Per le carpe koi ad esempio, come quelle vendute e allevate da ECOS, le temperature molto fredde non intaccano molto questi pesci.

Le carpe giapponesi infatti sono estremamente forti alle basse temperature, riescono addirittura a sopravvivere nei laghetti ghiacciati, al di sotto dello strato di ghiaccio.

Per altri pesci tuttavia le temperature fredde possono causare molti problemi. In questi casi la scelta di acquistare i riscaldatori per l’acquario diventa un obbligo.

Noi di ECOS ti consigliamo sulla scelta migliore del riscaldatore. Esistono infatti in commercio molte tipologie differenti, ognuna adatta per un acquario o per un altro.

A seconda della grandezza dell’acquario e del numero di pesci all’interno, dovremo scegliere un riscaldatore più o meno potente, in termini di watt.

Dove deve essere posizionato il riscaldatore? Va posizionato all’interno del filtro, se il modello lo consente, oppure vicino al filtro.

Contattaci per maggiori informazioni sui riscaldatori per acquario!